prevnext
Menu

Piccolo casolare di campagna in pietra in vendita nelle Marche. Rif 460

Piccolo casolare di campagna in pietra in vendita nelle Marche. Rif 460 (2)Piccolo casolare di campagna in pietra in vendita nelle Marche

Le colline del territorio di Arcevia, cuore verde delle Marche, in provincia di Ancona, regalano panorami incontaminati, caratterizzati da una campagna ben coltivata e preservata con poche case rurali ristrutturate o da sistemare. Qui i contadini di un tempo risiedevano con la famiglia e lavoravano i campi che davano loro da mangiare.
Le stradine di campagna imbrecciate si susseguono dando vita ad un labirinto meraviglioso e incantato.
La proprietà che Housevision oggi propone in vendita si colloca in questo contesto riservato e affascinante.
Si tratta di un piccolo casolare con una muratura in pietra arenaria facciavista davvero bella e perfettamente conservata.
Le pareti possono essere tutte salvate, non presentano crepe di alcun genere. Anche il tetto e i solai possono essere salvati con una ristrutturazione conservativa. La casa ha una struttura originale con travi in legno di quercia, pianelle in terracotta (materiale di costruzione tipico della regione Marche), infissi in legno con scuri interni. La forma del fabbricato è tradizionale, con tetto a doppia falda e copertura in coppi.
La corte intorno la casa per lo più pianeggiante è da definire (come dimensione) ma sarà sicuramente sufficiente per realizzare una bella e panoramica piscina. Ci sono inoltre diversi ulivi in piena produzione e alcuni alberi da frutto. A pochi metri dalla casa c’è un accessorio quasi demolito che è possibile spostare e ricostruire come depandance per ospiti o come locale ad uso piscina.
L’ultimo tratto di strada è da imbrecciare.
Mare di Senigallia: 30 km
Primo paese: 1 km
Aeroporto di Ancona: 50 km
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< Prezzo : 120.000 € trattabili >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
 

Photogallery

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Oggetto

Rif.Immobile (richiesto)

Il tuo messaggio